Marzo 2014

Non potete immaginare quanto sia stato difficile per me trovare una ricetta che mi soddisfacesse...ho studiato, ho provato, ho modificato ma, in fine, ho trovato la ricetta giusta!

Il “prova e riprova” alla fine si rivela sempre la formula vincente!

Ovviamente la scelta della carne è fondamentale, i tempi di cottura sono riferiti in questa ricetta a un taglio di circa 1 kg con un diametro medio costante, se la carne fosse più larga che lunga ovviamente dovrete allungare un poco i tempi. (Non fate riferimento alle foto per la scelta della carne, ho usato questo tipo di carne per verificare i vari tempi di cottura in riferimento al diametro)

Ottimo accompagnamento gli

Yorkchire pudding!!!!

 

Roast-beef

Ingredienti:

 

1 kg di lombata di manzo ben legato con diametro costante.

Olio d’oliva

Burro a temperatura ambiente

Foglio di carta alluminio

Senape in crema

Farina

Mezzo bicchiere di un buon vino bianco secco.

 

Procedimento:

 

Accendiamo il forno a 250° e lasciamolo riscaldare bene, intanto mischiamo un cucchiaio di senape con un cucchiaio raso di farina, un poco di sale-pepe e con il composto ottenuto massaggiamo bene la carne.

In un tegame che possa andare anche in forno versiamo un filo d’olio e poniamo sul fuoco a fiamma vivace, appena caldo mettiamo la carne e rosoliamola bene da tutti i lati, avendo cura di sigillarla bene.       

Finita quest’operazione spegniamo la fiamma, aggiungiamo due cucchiai di burro, 2 cucchiai di olio e mettiamo il tutto in forno per 10 minuti. Trascorso questo tempo diminuiamo la temperatura a 200° e proseguiamo la cottura per 15 minuti avendo però la cura ogni 5 minuti d’irrorare la carne con il fondo di cottura che si formerà.

Trascorso questo tempo togliamo il tegame dal forno  e velocemente poniamo la carne su un foglio d’alluminio, chiudiamola bene lasciandola riposare per almeno un ora, così continuerà a cuocere e avrà il tempo di riposare. Poco prima di servire tagliamo la carne il più sottile possibile confidando di trovare un bel color roseo all’interno!

Ovviamente non buttate il fondo di cottura!!!!!

Poniamo sul fuoco il tegame che conteneva la carne, versiamo il vino e lasciamo ben evaporare, in questo modo tutto il condimento si scrosterà dal fondo del ruoto assaggiamo per eventualmente aggiustare di sale e filtriamo la salsa ottenuta che serviremo calda con la carne.