Dicembre 2014

Si dice che la mamma è sempre la “mamma” …ed è proprio vero! 

La mia ancora oggi mi segue, a distanza, senza quasi farlo notare, è lì, all’occorrenza, appare quasi per magia.

Non abbiamo mai avuto l’abitudine di comprare riviste settimanali ma nel periodo estivo capita che queste girino per casa ed è proprio in una di queste che mamma ha trovato la ricetta di questo cheesecake che è una rivisitazione del classico tiramisù. 

“Pia credo proprio che questa ricetta sia da sperimentare” così ha detto… e aveva proprio ragione!

 

Provate e non rimarrete delusi…

 

Cheesecake al tiramisù


Ingredienti:

 

Base

300 g di biscotti al cioccolato

150 g di burro fuso

Un pacco di savoiardi

Caffè zuccherato 

 

Ripieno

500 g di mascarpone

200 g di formaggio fresco 

125 ml di yogurt al caffè

150 g zucchero

200 ml di panna da montare

12 g di gelatina in fogli messa in acqua fredda

50 ml di caffè

 

Cacao in polvere per ricoprire il dolce

 

Procedimento:

 

Prepariamo tutti gli ingredienti e cominciamo dalla base. Tritiamo i biscotti e uniamoli al burro amalgamandoli bene. Con questo composto foderiamo uno stampo di circa 24 cm precedentemente rivestito con carta forno. Tagliamo in due i savoiardi ed immergendoli rapidamente nel caffè posizioniamoli tutti lungo i bordi. Riponiamo lo stampo in frigo.

Intanto prepariamo il ripieno.

Riscaldiamo il caffè e aggiungiamo la gelatina ben strizzata avendo cura di farla ben sciogliere.

Montiamo la panna.

Lavoriamo in una ciotola il mascarpone con lo zucchero (possiamo usare anche zucchero a velo), aggiungiamo il formaggio fresco e lo yogurt. Infine uniamo il caffè con la gelatina che si sarà ormai intiepidito e per ultimo la panna.

Versiamo il tutto nello stampo copriamo e lasciamo in frigo il dolce per almeno 4-5 ore.

In realtà il dolce deve riposare vi consiglio di farlo il giorno prima, è anche più comodo!!!!

Prima di servire spolveriamo con un buon cacao amaro, ma non esageriamo!