Marzo 2012

I nonni di mia mamma vivevano a Lecce... ogni volta che mamma trascorreva un periodo da loro era felice e scopriva nuovi sapori, uno di questi è legato a questo dolce... Generalmente viene preparato in piccoli dolci dalla forma ovale (io per velocizzare realizzo il dolce in una tortiera) una piccola delizia per il palato! Per fortuna mamma è riuscita a carpire la ricetta da una sua amica leccese che ha una bella pasticceria. 

 

Bocconotti

Ingredienti:

 

Per la pasta:

 

550 gr di farina setacciata

200 gr di zucchero

200 gr di burro o margarina a temperatura ambiente

2 uova

1 bustina di lievito per dolci

 

Per il ripieno:

 

Crema pasticcera dose da 1/2 l di latte (fredda)

Amarene (se piace)

 

Procedimento:

 

Sistemiamo a fontana sulla spianatoia la farina, mettiamo al centro lo zucchero, le uova, il burro tagliato a pezzetti. Impastiamo il tutto fino a ottenere un composto omogeneo e per ultimo aggiungiamo il lievito (possiamo farlo comodamente anche con un’impastatrice).

Dividiamo l’impasto in due parti e facciamone due sfoglie che stenderemo con un matterello su carta forno infarinata. Sistemiamo una sfoglia sul fondo di una teglia imburrata e infarinata, di circa 30 cm di diametro.

Versiamo la crema pasticcera preparata precedentemente

Se piace aggiungiamo qualche amarena

e copriamo con l’altra sfoglia.

Spennelliamo la superficie con un poco di albume d’uovo (non lo buttate quando fate la crema). Con la pasta avanzata possiamo fare qualche decorazione...

Inforniamo a forno caldo per circa 45 minuti, la torta deve risultare ben dorata. Sforniamo e lasciamo riposare per circa 15 minuti.

Capovolgiamo su un piatto da portata e lasciamo ben raffreddare prima di servire. 

 

 

 

 


Argomento: 9: bocconotti

Nessun commento trovato.