Giugno 2012

Un’amica mi ha chiesto di preparare un primo, rosso, facilmente divisibile per 120 persone! Ho avuto un mancamento (speriamo che non si sia notato) e ho cominciato a pensare... la prima cosa che mi è venuta in mente sono i conchiglioni, sicuramente facilmente divisibili, ma dato che un altro primo (le crespelle!) era a base di ricotta non potevo farcirli così. Ho visitato alcuni siti, poi ho realizzato questo primo piatto, prima per la mia famiglia e superato l’esame per tutti gli invitati a questa super festa!

 

Conchiglioni ripieni, al profumo d'estate!

 

Ingredienti:

 

1 kg di melanzane tagliate a cubetti piccoli

200 gr di provolone tondo affumicato

2 salsicce

1/2 bicchiere di vino bianco secco

Olio extr. di oliva

2 pomodori pelati

Olio per friggere

Poca farina

50-60 conchiglioni

3 scatole di pelati grandi

Parmigiano grattato

Tanto basilico

 

Procedimento:

 

(Volendo il giorno prima) Tagliamo le melanzane a cubetti piccoli, mettiamole in acqua e farina per circa un ora. Strizziamole bene, friggiamole e mettiamole in un colapasta per far cadere l’eccesso d’olio. Prendiamo le salsicce priviamole della pelle esternae sbricioliamole in una capiente padella con un filo d’olio. Rosoliamo bene la carne e, se occorre, tagliamo con l’aiuto di una forbice da cucina i pezzi troppo grandi. Appena la carne sarà ben cotta sfumiamo con il vino bianco e aggiungiamo i due pelati ridotti in pezzetti. Facciamo cucinare e poi aspettiamo che il tutto si raffreddi.

(Il giorno dopo) Uniamo alla carne le melanzane, il provolone grattugiato per lungo e tanto basilico tagliato a piccoli pezzi rigorosamente con le mani e amalgamiamo bene.

Il nostro ripieno è pronto. Particolare attenzione dobbiamo avere adesso per la salsa di pelati che dev’essere fatta con un poco d’olio, con i pelati tagliati a pezzetti, ben cotta (ma non troppo) e salata al punto giusto. In sintesi dev’essere un’ottima salsa di pelati. (Le più esperte possono farla con i pomodori freschi!) Non ci rimane che lessare per qualche minuto i conchiglioni, passarli sotto l’acqua fredda per fermarne la cottura e riempirli a uno a uno con il nostro ripieno di melanzane. In una bella pirofila versiamo un poco di salsa, sistemiamo i nostri conchiglioni ricopriamoli con abbondante salsa, basilico, parmigiano e mettiamoli per circa 40 minuti in forno caldo a 180°. Facciamo riposare un 10 minuti a forno spento e serviamo ancora caldi.

 

Argomento: 26: conchiglioni ripieni, al profumo d'estate!

Nessun commento trovato.






Contatti

Incucinaconziapia