Gennaio 2012

Pasta frolla

 

Questa è una ricetta base della cucina e spesso ci serve in cucina sia per preparazioni dolci che salate. Oggi con questo freddo, mi è venuta un poco di nostalgia pensando al sole e a tutta la frutta estiva con i suoi splendidi colori e i suoi profumi. Ma sono stata previdente, quest'estate ho fatto scorta di tanta frutta trasformandola in ottima marmellata, dunque mi appresto a fare questa pasta frolla per trasformarla in una semplice crostata e voi in che la trasformerete?

Ingredienti:

250 gr. di strutto

300 gr. di zucchero

3 uova intere

2 tuorli

la buccia di un limone (non trattato) grattugiata

Farina q.b. in genere tra i 700 e gli 800 gr.

 

Procedimento:

Grattugiamo la buccia dl limone

e prepariamoci tutti gli ingredienti

Mettiamo la farina sul tavolo da lavoro, al centro aggiungiamo tutti gli ingredienti e prima con l'aiuto di una forchetta, poi aiutandoci con le mani facciamo un bell'impasto, morbido.

Attenzione a non lavorarlo troppo, non serve e rischiate di aggiungere troppa farina. Mettiamo l'impasto in un panno pulito 

e lasciamolo riposare in frigo per almeno un ora. Io in genere lo lascio riposare fino al giorno dopo, in realtà, preparo la pasta frolla sempre con un giorno d'anticipo!

 


Argomento: 31: pasta frolla

Nessun commento trovato.