Gennaio 2013

Quest'estate, io e mio marito, siamo riusciti a rubarci un momento "tutto nostro" grazie all'invito di due cari amici che ci hanno ospitato a Positano. 

Inutile dire che siamo stati benissimo e mangiato cose buonissime...tra queste in un ristorante ho provato un piatto che mi ha ispirato questa ricetta:

Scialatielli totani e zucchine

Per 8 persone

Ingredienti:

700 gr di zucchine

600 gr di totani piccoli e freschissimi

pomodori pelati una scatola piccola

700 gr. scialatielli

olio extr. di oliva

1 e 1/2 olio per friggere

una cipolla piccola

1/2 bicchiere di vino bianco

sale

pepe

basilico 

 

Procedimento:

 


Lavare, asciugare e tagliare a rondelle sottili le zucchine. Esporle al sole caldo per almeno un' ora, così si "asciugano".

Friggerle poi in abbondante olio caldo, asciugare l'olio in eccesso e conservarle.

Pulire, lavare e tagliare a rondelle i totani. Affettare finemente la cipolla, disporre in una casseruola olio e cipolla e soffriggere. Quando la cipolla avrà assunto un colore dorato unire i totani. salare,pepare e coprire.

Appena i totani si saranno imbionditi sfumare con vino bianco, fare evaporare bene.

A questo punto unire i pelati tagliati a pezzetti, salare e far cucinare il pomodoro.

Nel frattempo portare alla ebollizione una pentola d'acqua dove cucinerete la pasta.

Gli scialatielli li dovrete cucinare un po meno del tempo indicato, perché dovranno terminare la cottura nel sugo.Salate le zucchine ed unitele al sugo preparato precedentemente.

Aggiungere al sugo gli scialatielli, un po di acqua di cottura della pasta e saltarli in padella.

Servire caldi con un bel po’ di basilico!!!

mi dispiace ma la foto non rende giustizia al piatto!! non sono una fotografaaaaaa!!


Argomento: 3: scialatielli totani e zucchine

Nessun commento trovato.






Contatti

Incucinaconziapia