Gennaio 2012

Feste, feste, feste... ai miei piccoli piace festeggiare, a me piace moltissimo festeggiarli...   Molti in famiglia mi prendono in giro per questa mia voglia di festeggiare tutto, ma perché non farlo? perché non fare festa per le belle cose che ci capitano? E' vero che oggi  è diventato un lusso, ma possiamo rimediare almeno in parte dandoci da fare in cucina e dimostrare anche col nostro impegno, l'amore che ci lega ai festeggiati! 

Non ho mai visto nessuno fare pizzette, le faccio così seguendo la mia piccola esperienza e qualche consiglio raccolta qua e là... aspetto le vostre correzioni... 

 

Pizzette al forno

 

Ingredienti per la pasta:

320 gr di acqua tiepida

1 lievito di birra

1 cucchiaio di zucchero

20 gr di olio  ex di oliva

100 gr di farina Manitoba

500 gr di farina "0"

 

Per il condimento:

Una scatola di pelati

Sale

1 cucchiaio di olio ex. di oliva

Parmigiano grattato

“Fior di latte” asciutto a dadini

 

Occorrente:

Matterello e "coppa pasta"

 

Procedimento:


In una impastatrice mettiamo prima l'acqua, il lievito, lo zucchero, l'olio e mescoliamo bene. Aggiungiamo poi le farine ed un pizzico di sale ed azioniamo l' impastatrice per qualche minuto. Riponiamo l'impasto in una capiente insalatiera, facciamo sopra il segno di croce (antica tradizione) e copriamo con un panno.Nel frattempo prepariamo i pelati, li tagliamo a piccoli pezzi li mettiamo in un contenitore, li saliamo ed aggiungiamo un cucchiaio di olio. Dopo circa un'ora l'impasto sarà cresciuto. Accendiamo il forno a 200°. A questo punto mettiamo la pasta lievitata su carta forno 

e la stendiamo con un matterello. La pasta dovrà avere più o meno lo spessore di 1/2 cm. Muniti di un coppa pasta diamo la forma alle nostre pizzette

e sistemiamole man mano sul piatto del forno che avremo coperto con carta forno.

Lasciamole lievitare ancora per circa 10 minuti, e con l'aiuto di un cucchiaio ricopriamole di salsa

Inforniamo nella parte alta del forno per circa 12 minuti, ma il tempo lo dovete verificare col vostro forno...

Appena pronte le tiriamo leggermente fuori,

e mettiamo su ognuna un pezzetto di “fior di latte” e poi le cospargiamo di parmigiano.

Rimettiamo in forno per circa 3-4 minuti giusto il tempo di far fondere il formaggio...

Sformiamo... io ho un solo piatto forno, dunque dovendo proseguire la cottura con altre pizzette faccio scorrere la carta forno su un ampio vassoio e allo stesso modo con movimento inverso rimetto le pizzette da cuocere nel forno.

(questa foto non è venuta bene, ma credo renda bene l'idea)

Non ci rimane che aspettare che si raffreddino e spostare su un piatto da portata. Quando ci serviranno dovremo solo riscaldarle!

Per fare questo vi consiglio di accendere il forno a più di 200° appena caldo le mettiamo dentro e contemporaneamente spegniamo il forno. Lasciamo dentro per 5 minuti e serviamo. 

Volendo prima di riscaldarle possiamo aggiungere un pezzetto di basilico, ma ve lo sconsiglio se i destinatari delle pizzette sono i bambini!