Febbraio 2012

Non c’è Carnevale senza lasagna, ma tanti sono i modi per realizzarle...

Oggi realizziamo insieme la più amata dai miei piccoli e credo dalla maggior parte dei bambini...

 Lasagna "bolognese"

Ingredienti:

 

1 “fior di latte” asciutto (aperto e lasciato in frigo per un giorno)

parmigiano grattugiato

besciamella

salsa tipo bolognese

4 sfoglie intere per lasagna 

pirofila per la lasagna

 

Per la salsa:

(si può cucinare anche il giorno prima)

 

1/2 carota

1 costa di sedano

1 cipolla piccola

2 passate

700 gr di marne macinata di manzo

1/2 bicchiere di vino rosso

 

Preparazione:

 

Tritiamo finemente la cipolla, il sedano e la carota versiamo in una casseruola con un giro d’olio poniamo sul fuoco e soffriggiamo.

 

 Aggiungiamo il macinato e rosoliamo la carne.

Aggiungiamo il vino e con fiamma vivace sfumiamo. Appena sarà evaporato, saliamo e aggiungiamo le passate con un poco di acqua (ci può servire anche per pulire meglio le bottiglie). Copriamo e continuiamo la cottura per circa 1 ora e 1/2, a fuoco lento.

 

Per la besciamella:

 

1 l di latte

100 gr di farina “oo”

60 gr di burro

noce moscata 

sale

 

Preparazione:

 

Riscaldare il latte in un pentolino. Sciogliere in una pentola il burro, togliere dal fuoco la pentola e aggiungere tutta la farina, girare velocemente. A ggiungiamo il latte tiepido e sempre girando ritorniamo sul fuoco. Saliamo e daggiungiamo una grattatina di noce moscata. Appena la salsa si sarà rappresa la togliamo dal fuoco e la lasciamo raffreddare.

 

Mettiamo una capiente pentola piena d’acqua sul fuoco e portiamo a ebollizione.

 

Tagliamo il fior di latte a dadini, prepariamo un panno pulito sul tavolo, un’insalatiera con acqua fredda e cominciamo la composizione della nostra lasagna.

Lessiamo una per volta le nostre sfoglie per pochi minuti

e passiamole nell’acqua fredda per bloccare la cottura.

Stendiamole sul panno pulito in modo da togliere l’eccesso di acqua.

Versiamo sul fondo della pirofila un mestolo di salsa, copriamo con una sfoglia (se è troppo grande rifiliamo i bordi). Sulla sfoglia mettiamo altra salsa, un poco di besciamella, una manciata di dadini di fior di latte e una spolverata di parmigiano.

Copriamo con un altro strato di pasta e procediamo così fino alla fine degli ingredienti. Sull’ultimo strato di pasta

metteremo solo salsa e una spolverata di parmigiano.

 

Inforniamo per circa 45 minuti a 180°. Spegniamo il forno.Prima di servire a tavola inforniamola per altri 20- 30 minuti.

 

Attenzione:

Possiamo preparare questo piatto con un giorno di anticipo!

In questo caso mettere solo la salsa sopra l’ultimo strato, coprire con pellicola e conservare in frigo. Quando occorre, togliere la pellicola, aggiungere un poco di salsa (che avremo conservato) e una spolverata di parmigiano e procedere come sopra

 

 


Che ne pensate?

Nessun commento trovato.