Voglia di “estate” in queste fredde giornate invernali? Proviamo ad attutirla con le provviste estive... Che ne dite di dare una forma particolare alle nostre crostate? Visto che si avvicina San Valentino possiamo provare con uno stampo a forma di cuore e stupire il nostro amato!

 

Crostata di marmellata

 

Abbiamo già fatto insieme la pasta frolla, non ci rimane che preparare le nostre crostate!

In genere uso la marmellata che ho preparato a tempo debito, ma in mancanza possiamo sempre acquistarne.

 

Occorrente:

 

Matterello

carta forno 

stampi da forno 

 

Preparazione:

 

Stendiamo sulla carta forno la pasta frolla aiutandoci con un poco di farina e il matterello.

Accendiamo il forno a circa 200°

Capovolgiamo la carta su uno stampo e pian piano togliamola. Aggiustiamo la pasta in modo che lo stampo sia tutto foderato e togliamo l’eccesso di pasta.

Versiamo sull’impasto la nostra marmellata

e prepariamo delle strisce larghe circa 1 cm e 1/2 che sistemiamo sopra la marmellata a nostro piacimento. Rifiliamo i bordi e ripieghiamoli verso l’interno in modo che anche in cottura non esca la marmellata dai bordi.

Inforniamo per circa 40 minuti o in ogni modo fin quando non prenda un bel colore dorato la pasta. Sforniamo, lasciamo raffreddare giusto un 10 minuti e capovolgiamo la crostata su un piatto da portata. 

Queste sono tutte le crostate che sono riuscita a sfornare con la dose di pasta frolla che abbiamo fatto.

 

Attenzione: se la crostata si raffredda troppo e nella cottura un poco di marmellata ha sporcato i bordi potreste trovare difficile toglierla dallo stampo perché la marmellata raffreddandosi funge da collante

 

 


vi piace????

Data: 26.08.2015

Autore: Mario

Oggetto: Ordine del figlio preferito

Falla a Camilla

Rispondi

—————