Febbraio 2012

Questo è un rustico veramente speciale, perché riscuote un grande successo sia con gli adulti sia con i bambini, basta cambiare il ripieno a secondo dei gusti...

Per questa ricetta ringrazio Annamaria con cui ho condiviso tante ricette!

 Pan canasta

 

Ingredienti

 

Per la base:

 

1/2 kg di farina “00”

1 lievito di birra

10 gr di sale fino

20 gr di zucchero

250 ml di acqua tiepida

2 uova

 

Per farcire:

 

Maionese (almeno un barattolo grande)

Prosciutto cotto a fette

Sottilette

Tonno

Insalata russa o quello che più ci piace!!

 

Per decorare:

 

Prosciutto crudo, olive verdi...stuzzicadenti

 

 

Occorre un ruoto stretto e alto oppure un cilindro di carta per panettone...

 

Procedimento:

 

Prepariamo tutti gli ingredienti e accendiamo il forno.

Nell’impastatrice con le fruste a spirale mettiamo tutto tranne il sale. Azioniamo per qualche minuto, appena gli ingredienti si sono amalgamati aggiungiamo il sale e continuiamo a impastare finché non abbiamo ottenuto un impasto omogeneo. Versiamolo nel nostro contenitore

e lasciamo crescere finché non avrà raddoppiato di volume.

Inforniamo a 180° per circa 40 minuti, dovrà assumere un bel colore dorato.

Togliamolo dal forno e prima che si raffreddi togliamo la carta dal bordo.

Sotto non ha importanza perché non mangeremo la base! Nel caso usiamo un ruoto ricordiamoci d’imburrarlo e infarinarlo prima di versarvi il composto.

 

Questa base è meglio prepararla uno o due giorni prima.

 

Tagliamo a fette orizzontali la nostra base. La base la lasciamo non farcita e conserviamo la parte più alta per la decorazione. Spalmiamo bene la maionese su due facce (che poi dovranno combaciare) e farciamo con quello che più ci aggrada. Se scegliamo il tonno ricordiamoci di aprirlo per tempo e di far colare bene l’eccesso di olio. Procediamo in questa maniera preparando più strati di diversi gusti che andremo ad adagiare sulla base, uno sull’altro, ricostruendola. Appena abbiamo finito tagliamo la nostra costruzione in quattro o in otto in modo da formare dei tramezzini piccoli facilmente mangiabili con le mani. In quest’operazione possiamo aiutarci con alcuni spiedini lunghi. Rimettiamo la parte superiore e decoriamo come più ci piace. In genere io uso delle belle fette di prosciutto crudo...

 


Argomento: 22: Pan canasta

Data: 22.02.2012

Autore: Roberto Carbone

Oggetto: Pan Canasta

Che spettacolo!!!

Rispondi

—————

Data: 24.02.2012

Autore: Roberto

Oggetto: R: Pan Canasta

grazie!

Rispondi

—————