Qualche anno fa mentre ero in vacanza in montagna con tutta la mia famiglia ci servirono questa minestra. Vidi il terrore dipingersi sul viso dei miei figli che con lo sguardo mi chiedevano aiuto... mio marito e io li incoraggiammo a provare e il risultato fu strabiliante, tutti finirono il piatto! D’allora ogni tanto quando ho le giuste verdure e il tempo lo permette cerco di ripeterlo... non temete il freddo arriverà!

 

Minestra con stracciatella

 

Ingredienti:

 

Per il brodo:

Carne da brodo, muscolo, spalla...

Una patata

Una costa di sedano

Una carota

Una cipolla di media grandezza

 

Le verdure

Verdurine miste tenere del tipo bietola, spinaci, erbette tenere varie per minestra.

 

Per la stracciatella: (4 persone)

3 uova

30 gr di pane grattuggiato

40 gr di parmiggiano grattato

Sale - pepe

Noce moscata

 

Procedimento:

 

Prepariamo prima il brodo. Puliamo la cipolla, la carota, il sedano, la patata e poniamoli in una pentola con la carne. Ricopriamo il tutto con acqua fredda e poniamo sul fuoco. Portiamo il tutto a sobbollire e cuciniamo fin quando il brodo non sarà pronto (occorreranno circa 2 ore) Ricordiamoci di salare il brodo prima che sia terminata la cottura.

 

Intanto puliamo e laviamo le erbette. Scottiamole in una pentola di acqua bollente salata per un paio di minuti e scoliamole. Lasciamole raffreddare poi tagliamole a pezzetti.

 

Quando il brodo sarà pronto filtriamolo e aggiungiamo le erbette. Conserviamoci però un mestolo di brodo caldo... In una pentola mettiamo la quantità di minestra che ci occorre per 4 persone e manteniamola calda sul fuoco.

 

In un contenitore mischiamo il pane grattuggiato (che sia pane raffermo ben grattato) con il formaggio, aggiungiamo le uova, il sale, il pepe e amalgamiamo il tutto. Per ultimo aggiungiamo un mestolo di brodo caldo e stemperiamo bene con una forchetta in modo che l’uovo non si addensi unendosi. Versiamo il tutto nella minestra, amalgamiamo e serviamo ancora ben caldo con crostini


No comments found.