Una delle mie figlie ha da sempre dimostrato grande interesse per la cucina e il merito va sicuramente a mia cognata Elena! Quando avevo bisogno di aiuto, lei sempre disponibile, ospitava la piccola e la intratteneva preparando dolci. Mia figlia già a tre anni apriva le uova senza combinare disastri! In seguito verso gli otto anni mi ha chiesto di frequentare un corso di cucina adatto alla sua età. Io l’ho iscritta presso una scuola di cucina della mia zona, (ottima anche per noi adulti) dove ha imparato tante nuove ricette, tra le quali anche questa di oggi. Il risultato di questo corso è stato sorprendente, mia figlia quando ha fatto la sua Prima Comunione mi ha chiesto di preparare lei il rinfresco per gli ospiti, e così è stato!

 

Palline di cocco** senza glutine!

 

Ingredienti:

 

150 gr di ricotta

100 gr di farina di cocco

75 gr di zucchero

20 gr di cacao amaro

La buccia grattugiata di un limone

 

Procedimento:

 

Compriamo la ricotta apriamola e mettiamola in frigorifero per una mezza giornata. Prepariamo gli ingredienti.

Trascorso il tempo lavoriamo la ricotta con le fruste elettriche per renderla cremosa,

aggiungiamo la buccia del limone,

lo zucchero (volendo a velo), il cacao e 50 gr di farina di cocco.

Lasciamo riposare in frigo il composto per almeno 30 minuti. (Possiamo prepararlo anche il giorno prima.) Non ci rimane che mettere in una ciotola la restante farina di cocco, fare delle palline con l’impasto e passarle nella farina preparata.

Poniamo in frigo fino al momento di servire.

 


No comments found.