Oggi è domenica urge un dolce!!

In realtà questo è un dolce che faccio sempre quando ho fatto male i conti e nel frigo mi è rimasta una bottiglia di latte che sta per scadere o quando viene un'amica di mia figlia che è celiaca o semplicemente quando mia figlia va dal dentista, porta la macchinetta e ogni volta torna lamentandosi con i denti... insomma è un dolce che mi aiuta in molteplici occasioni!!!!

La ricetta è un mix di due ricette, una tramandatami da mamma e l'altra vista per televisione.

 

*Il mio...Budino!*

 

Ingredienti:                                                                                            

300 gr di zucchero semolato                                                                                                                                                                                                          1 bustina di vanillina  

6 uova                                                                           

1l di latte                                                                                                                          

 

Occorrente:

Uno stampo per budino ed un ruoto che lo possa contenere

Fruste elettriche

Uno spargi fiamma

Un piatto da portata che abbia i bordi alti (tipo quelli che si usano per gli struffoli) 

 

 

Procedimento:

 Mettiamo sul fuoco 200 gr di zucchero con il latte e portiamo a ebollizione.

Aggiungiamo la bustina di vanillina, giriamo e facciamo raffreddare.

(Generalmente quest’operazione la faccio appena sveglia, così prima di pranzo il latte sarà freddo e posso procedere. Dobbiamo tener presente che per la cottura occorreranno circa due, ore giusto l'intervallo del pranzo...)

Sul fuoco poniamo uno spargi fiamma e sopra lo stampo del budino con lo zucchero rimasto, non tocchiamo lo zucchero che si deve sciogliere

Accendiamo il forno a 200 °*

Nel frattempo sbattiamo le uova con le fruste, ma non montiamo le uova, basteranno pochi minuti, aggiungiamo il latte e amalgamiamo bene.

Appena sciolto lo zucchero versiamo il latte con le uova e

 

poniamo lo stampo in un altro ruoto contenente acqua. Dobbiamo cuocere “ a bagnomaria" nel forno per circa 2 ore, il latte si deve compattare e assumere un bel colorito. Appena cotto, sforniamo e lasciamo raffreddare.

Passiamo un coltello nei bordi del budino per staccarlo dallo stampo e capovolgiamo su un piatto da portata.

 


No comments found.