Sono sempre stata attratta dalle ricette che si possono realizzare con grande anticipo, forse perché mi piace ricevere ospiti, preparare per loro piatti insoliti ma anche accoglierli come si conviene. 

Il tempo scorre veloce quando ci si dedica ai preparativi della tavola e della casa soprattutto quando in casa si aggirano sei piccole pesti!

La ricetta che segue l’ho scoperta grazie a un noto programma televisivo, ma non ricordo chi l’ha proposta. 

 

 Palline di tonno e ricotta

Ingredienti:

200 gr di tonno naturale

100 gr di ricotta asciutta

2 cucchiai di parmigiano grattato

Un ciuffo di prezzemolo tritato

 

Per la decorazione:

Prezzemolo tritato finemente

 

Procedimento:

 

Compriamo la ricotta, leviamola dalla carta e riponiamola una mezza giornata in frigo.

Poco prima di fare il nostro impasto apriamo il tonno e mettiamolo a sgocciolare.

Con una forchetta schiacciamo bene la ricotta riducendola a una crema,aggiungiamo il tonno, il prezzemolo, il parmigiano e continuiamo con la forchetta a rendere omogeneo il nostro composto.

Lasciamo riposare in frigo per qualche ora. Facciamo ora le nostre palline e, se ci piace, una metà passiamole nel prezzemolo, in modo da alternarle e servirle in modo più colorato!

Copriamo con pellicola e conserviamole in frigo.

Il giorno dopo sono ancora più buone e soprattutto già pronte!

 


No comments found.