Questa ricetta l’ho imparata guardando un programma televisivo dove “la maestra in cucina” Maria Grazia Calò la stava realizzando... Provai a farla e da allora la propongo sempre con grande soddisfazione dei commensali! Ho apportato alla magnifica ricetta solo alcune modifiche, non sostanziali, ma pratiche riguardanti soprattutto qualche quantità

 

Terrina di cannelloni alle verdure

 

 

Ingredienti:

 

1 porro

1 melanzana di media dimensione

18 cannelloni secchi all’uovo

2 - 3 zucchine

1/2 peperone rosso

1/2  peperone giallo

200 gr di piselli piccoli

6 dl di besciamella

Basilico

Sedano 

Carota

Cipolla

Noce di burro

Provolone di “Sorrento”

3 cucchiai di parmigiano grattato

 

Per la besciamella:

 

60 gr di burro

60 gr di farina

600 ml di latte

Sale

Noce moscata

  

Occorre uno stampo rettangolare (quello da plum cake)

 

Procedimento:

 

In una pentola contenente un poco d’acqua calda sbollentiamo per qualche minuto i piselli.

Prepariamo le verdure tagliandole a piccoli cubetti,

in una padella mettiamo una noce di burro

e soffriggiamo con sedano, carota e cipolla.

Uniamo il porro a fettine sottili, lasciamo appassire la verdura poi uniamo la melanzana a cubetti piccoli e procediamo come prima introducendo gradatamente, i peperoni, e i piselli sbollentati.

Cuciniamo finché non risulteranno ben cotte tutte le verdure. Controlliamo se le verdure sono salate a sufficienza. Facciamo raffreddare, aggiungiamo una manciata di basilico tagliato con le mani.

Prepariamo la besciamella.

 

Uniamone poco meno di metà alle verdure con 3 cucchiai di parmigiano.

Amalgamiamo il tutto e mettiamo il composto ottenuto in una sacca per pasticcere. 

Cuciniamo i cannelloni in abbondante acqua salata per pochi minuti, devono essere ben al dente, mettiamoli in acqua fredda salata per bloccare la cottura

e riponiamoli su un  canovaccio ben pulito.

Riempiamo i cannelloni.

 

Tagliamo le zucchine a fettine sottili, sottili.

 

Imburriamo uno stampo di plum cake e lo foderiamo con le zucchine.

Tagliamo in fette sottili il provolone che metteremo sopra le zucchine,

a questo punto procediamo con il disporre in ordine i cannelloni.

Stendiamo sui cannelloni un poco di besciamella e sopra ancora provolone.

Mettiamo i cannelloni rimasti,

e ricopriamoli con la besciamella avanzata. Giriamo le zucchine che sporgono dallo stampo e se occorre chiudiamo con altre zucchine.

 

Inforniamo per 30-40 minuti a 180°. Lasciamo riposare per 10 minuti e capovolgiamo su un piatto da portata.

 

 


No comments found.