Dicembre 2012

Non a tutti piace questo piatto, ma vi assicuro che se fatto con i prodotti giusti è buonissimo! Io sono stata molto fortunata perché qualche giorno fa facendo la spesa nei mercatini della mia città ho trovato prodotti perfetti e come diceva mia nonna se le materie prime sono buone sei già a metà dell’opera!

 

Fagioli e scarole

 

(Per circa 4 persone)

 

Ingredienti:

 

Una scarola grande

300 gr circa di fagioli secchi

Olio extr. d’oliva buonissimo

Due spicchi d’aglio

Una costa di sedano

 

Procedimento:

 

La sera prima mettiamo a bagno i fagioli in acqua fredda. La mattina dopo buttiamo l’acqua sciacquiamoli sotto l’acqua corrente e mettiamoli in una pentola coperti d’acqua con uno spicchio d’aglio e una costa di sedano. Portiamoli a sobbollire fin quando non saranno cotti,(occorreranno circa due ore) saliamo.

Intanto laviamo la scarola e poniamola in una casseruola, saliamo e copriamo. Mettiamola sul una fiamma vivace e lasciamola appassire. Appena pronta solleviamola e scoliamola in una colapasta. Appena fredda strizziamola e tagliamola a piccoli pezzi. 

In una pentola alta mettiamo l’olio e l’aglio, facciamolo rosolare ed aggiungiamo la scarola. Saltiamola bene ed aggiungiamo i fagioli ormai cotti con parte della loro acqua di cottura. Lasciamo la pentola sul fuoco per almeno 40 minuti in modo che i fagioli possano legare completamente con la scarola. Aggiustiamo di sale e serviamo. Se piace possiamo aggiungere un poco di peperoncino. Le foto del piatto non gli danno giustizia!


Argomento: 11: fagioli e scarole

Nessun commento trovato.